Gëzim Hajdari e Anthony McCall, con Quinn Harris

 

In questa dimora di pioggia
un filo sottile ci separa.

Quelli che ancora restano,
portano i volti di quelli
che fuggono.
 
 

da Antologia della pioggia
Gëzim Hajdari

 

 

~~~~~~~

Line describing a cone – Anthony McCall

 

 

~~~~~~~

 

 

Domani ci vogliono in piazza amore mio,
da anni non ti chiamavo: amore.

Domani dovremo vestirci con abiti nuovi
e sentirci gioiosi – domani,
perché – ci dicono – è giornata santa
per la patria.

Domani dobbiamo applaudire tutti
offriremo sorrisi infiniti
al palco rosso.

Domani dobbiamo dimenticare ciò
che abbiamo perso.

 
Gëzim Hajdari