Some things are quieter than others- Jacek Fota

Attorno a te l’invisibile, ma il tuo sguardo vede.
L’occhio è soppiantato dalla vista.
Potessimo afferrare l’infinito!
Un suono emesso – emesso da chi? – e poi nulla.
Una parola – scritta da chi? – e poi un bianco.
Ascoltare quel nulla. Leggere quel bianco.

Jabès

m

a

c

b

g

f

  • l’immagine di copertina è di Jacek Fota.  www.jacekfota.com
  • La poesia di Jabès è tratta da Alberto Folin, La figura del silenzio nell’immaginario moderno in www.rebstein.files.wordpress.co