Nino Iacovella: Le pareti del Minotauro (inedito)

“ Ma c’è nel sangue un sangue che defluisce leggero
verso la dimora del bene. Un uomo nell’uomo
oltre la bestia. Oltre la clausura.
Deve esserci una mano nella mano senza più colpa.
Indifesa. Fuori dalla stretta […] “

Domenico Brancale

La dimora del tempo sospeso

di Nino Iacovella

(inedito dal libro in preparazione “La parte arida della pianura“)

Antonietta avrebbe visto il suo destino
ancor prima che nelle carte

dentro al silenzio, al lupo nella stanza,
sulla neve del pavimento
dove brulicano gli inverni
a portata di mano

View original post 307 altre parole