Herman Gorter e Otto Piene

Di notte poi la vita le appare lucente e rossa,

quando petali di rosa volteggiano nel rosso lucente

nero brillante tra le mura, la camera rosso lago

e i giacimenti di sangue lago zampillano.

Come boccioli di rosa lei si sente crescere

occhi chiusi, fresco rosso sanguigno,

la sua testolina fiorita come campane rosse-

di rose in un rosaio rosso intenso, così intenso.

La mattina quando si sveglia le rimane ancora

il desiderio che sia sempre e mai finita.

Herman Gorter

traduzione Maurizio Brancaleoni

* in copertina

Watch  –  Otto Piene